Jump to content

Recommended Posts

l'anima fragile? :ymmio: ma quando mai? :ymmio:

Senza dilungarmi troppo... tu parli di certezza delle tue piccole sicurezze, ma sono sicurezze basate su cosa? Tu sei sicura che sopravvivi fino a stasera? :asd: dimostramelo :asd:

Non sono sicurezze reali, sono sicurezze illusorie, tu ti illudi di averle, in qualsiasi momento potresti perderle :asd:

Tutto parte da te, tutto torna a te... se non riesci a mantenere un pensiero positivo, come speri di prendere bene ciò che ti succede? Tutti hanno i loro problemi, come te, non è che i tuoi sono peggiori o migliori degli altri :sasa: con la differenza che sei tu stessa ad aggravarli ulteriormente dato che ti poni male nei confronti di essi :zizi: Prova a modificare questa cosa e vedrai che vivrai meglio. Guarda la situazione a 360°, trova in ogni cosa il lato positivo e comprendi :sasa: solo così si migliorat

 Quel che dici è vero cam :asd: ma sai che le mie piccole sicurezze servono a farmi appunto sentire viva XD

Ci ho sempre provato a vedere il positivo delle cose e anche ora lo noto ma la controparte?  E li sta il problema purtroppo. 

Comunque è vero la prendo a male ne ho avute troppe XD

Riguardo l'anima io l'ho sempre paragonata ad un cristallo  è fragile quando il suo equilibrio viene continuamente sconquassato dai terremoti si incrina inevitabilmente.

Comunque grazie teorizzare un po' mi fa bene a furia di ingoiare  sto rotolando da una scarpata nel vero senso del termine :asd:

Vabbeh detto questo  chiudo l'argomento XD :flower:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vive per soffrire? Si. 

Allora non è vita.

 

Cronno la vita è come un pozzo scuro. una valle arida piena di spuntoni di roccia affilati. Goditi le piccole luci nel momento in cui le hai perchè prima o poi andranno perse.

 

Forza e coraggio!  La realtà è l'unica triste verità che ci è concessa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@TheFedex io vorrei sapere invece se è giusto che le forze dell'ordine si concentrino a rompere alla gente per le assicurazioni e girare con l'autovelox, lasciando cose più urgenti e gravi nel "non è compito nostro" o "la criminalità si combatte nel piccolo" :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@TheFedex io vorrei sapere invece se è giusto che le forze dell'ordine si concentrino a rompere alla gente per le assicurazioni e girare con l'autovelox, lasciando cose più urgenti e gravi nel "non è compito nostro" o "la criminalità si combatte nel piccolo" :sisi:

 

La cosa rammaricante è che, il più delle volte, questi controlli li fanno più per i loro interessi (€€€€) che per quelli degli automobilisti :sasa:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io  quelc he dovevo dire l'ho già scritto in barretto

 

Non sono esseri umani, non sono neanche degni del titolo di animali.. non sono degni di nulla

 

Guardate oltre che basita, sono pure intristita e incazzata per sta cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda a me sabato è successa una cosa che veramente mi ha fatto arrabiare moltissimo:

 

Allora di mattina presto verso le 8.00 io e le mie amiche decidiamo di trascorrere una lunga giornata a Trieste partiamo da Rijeka con il treno mentre siamo sul treno stavamo parlando tranquillamente (le mie amiche non capiscono e non parlano italiano ma solo io). ad un certo punto davanti a noi mi sono sentita dire da qualche idiota ecco abbiamo tanti problemi in Italia ci mancavano solo i zingari croati e ha cominciato a parlare di quanto gli stranieri siano pericolosi e fastidiosi e facendo battute del tipo: non sapevo che loro sapevano prendere anche il treno e rideva all inizio mi era salito un nervoso incredibile infatti le mie amiche se ne sono accorte che ero agitata e mi avevano detto che mi succedeva e io niente stavo pensando ad una cosa loro non avevano capito perchè non capiscono l italiano quindi erano tranquille davvero non sono riuscita a capire tutto questo odio e razzismo non avendo fatto nulla io ovviamente non dico nulla perchè parlando con tali persone sprecherei mio tempo allora ho chiesto alle mie amiche se potevamo cambiare vagone con una scusa gli ho detto che era troppo affolato e non ci volevo stare allora ci siamo spostate da un altra parte anche qui la storia non cambia 4 ragazzi italiani davano per certo che non capivamo la loro lingua io ero riuscita appena a calmarmi appena hanno sentito che non eravamo italiane subito a ridere tra di loro dicendo la banda delle zingare ad un certo punto mi sono stufata gli ho detto io sono croata ma capisco bene italiano infatti hanno capito benissimo di aver fatto una figuraccia e se ne sono andati davano per scontato che non ero riuscita a capirli poi ho raccontato tutto alle mie amiche anche del signore prima infatti una volte scese a trieste glie le abbiamo dette in faccia le cose io non capisco neanche ti conosco e tu hai questo odio verso di me solo perchè sono di un altra nazionalità la gente è proprio matta ormai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Marija_Hrvatska97 mi spiace :depress2: purtroppo i coglioni sono dappertutto, il loro razzismo è solo una delle tante sfaccettature della loro ignoranza. Ma ci sono anche tante persone intelligenti e tolleranti vedrai, guarda bene :sisi:

 

Pensa che ieri sera mi raccontava un signore di un episodio in un parcheggio di un supermercato: un deficiente fà retromarcia da un parcheggio mentre una signora anziana sta passando dietro di lui in bici, ovviamente con i suoi tempi visto che avrà avuto almeno 80 anni..questo abbassa il finestrino e le grida " sbrigati vecchia di merda che se no vengo giù e ti spacco la faccia"

La merda nel cervello non ha bandiera purtroppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@pazzorik ma la gente non sta bene io se ero li con lui gli avrei detto idiota non lo vedi che ha 80 anni e deve avere anche i suoi tempi non ne ha 17 che corre come un treno e poi chi sei tu per dirmi come mi devo muovere e quello che devo fare innanzi tutto ci vuole educazione se devi dirmi qualcosa me la dici con educazione no che prendi e offendi perchè vedrai che a forza di fare la cattiva persona prima o poi incontra quello più cattivo di lui che gli stacca il collo

Share this post


Link to post
Share on other sites

@pazzorik ma la gente non sta bene io se ero li con lui gli avrei detto idiota non lo vedi che ha 80 anni e deve avere anche i suoi tempi non ne ha 17 che corre come un treno e poi chi sei tu per dirmi come mi devo muovere e quello che devo fare innanzi tutto ci vuole educazione se devi dirmi qualcosa me la dici con educazione no che prendi e offendi perchè vedrai che a forza di fare la cattiva persona prima o poi incontra quello più cattivo di lui che gli stacca il collo

 

Io il collo gliel'avrei staccato volentieri e non sono cattivo, ma poi penso a che culo mi fà la legge italiana se mi azzardo a prendere le difese di una povera signora anziana :urk:

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè da te se prendi le difese dalla parte di chi ha ragione quello che passa i guai sei te? O__o legge è strana

Eh purtroppo sì :asd: figurati che in Italia, paese del cazzo, se i ladri ti entrano in casa, e tu li massacri di botte, puoi finire in galera e persino costretto a risarcire i ladri :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non si chiama leggittima difesa? (da noi si chiama ozakoniti obranu) da me è diverso se ti rubano dentro casa e tu gli spari in testa o al cuore comunque uccidi quella persona vai in galera perche potresti averlo fatto intenzionalmente l'unico modo che hai per difenderti senza andare in galera gli devi sparare sulle gambe e chiamare subito la polizia in questo modo lui non muore lo catturano e va in prigione oppure non vai in galera se tu hai delle prove che lui voleva oltre gli oggetti anche la tua vita a quel punto è leggittima difesa (ozakoniti obranu) ;)

 

Eh purtroppo sì :asd: figurati che in Italia, paese del cazzo, se i ladri ti entrano in casa, e tu li massacri di botte, puoi finire in galera e persino costretto a risarcire i ladri :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non si chiama leggittima difesa? da me è diverso se ti rubano dentro casa e tu gli spari in testa o al cuore comunque uccidi quella persona vai in galera perche potresti averlo fatto intenzionalmente l'unico modo che hai per difenderti senza andare in galera gli devi sparare sulle gambe e chiamare subito la polizia in questo modo lui non muore lo catturano e va in prigione oppure non vai in galera se tu hai delle prove che lui voleva oltre gli oggetti anche la tua vita a quel punto è leggittima difesa ;)

Sì si chiama legittima difesa, ma in Italia se prima non ti fai massacrare di botte dal ladro, non puoi alzare le mani su di lui :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma vai in galera anche senza massacrarli di botte X...ed in più gli devi pagare i danni. Vabè dai mi sa che stiamo andando OT :fiaccopeo:

Non c'è l'OT in Tema Libero :fumopeo:

Più che altro basta parlarne che altrimenti sale la misantropia :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se uno entra in casa mia con cattive intenzioni è giusto che io gli faccia pentire di essere nato :ommiohorror:

 

si ma io sono dell idea che nessuno ha il diritto di togliere una vita ad un altro se proprio vuole rubarti qualcosa o uccidere se hai una pistola sparagli alle gambe oppure fai tutto modo possibile per metterlo a terra e non ucciderlo se riesci a sparargli alle gambe e mettere subito a angolo e chiami la polizia non penso ti dicano qualcosa. :ommiohorror:

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma io sono dell idea che nessuno ha il diritto di togliere una vita ad un altro se proprio vuole rubarti qualcosa o uccidere se hai una pistola sparagli alle gambe oppure fai tutto modo possibile per metterlo a terra e non ucciderlo se riesci a sparargli alle gambe e mettere subito a angolo e chiami la polizia non penso ti dicano qualcosa. :ommiohorror:

Purtroppo da noi non è così :qwo: la polizia non ti dice niente, perchè anche le forze dell'ordine ne hanno fin sopra i capelli di ladri, aggressori e così via. Più che altro è il sistema giudiziario italiano che permette al ladro/aggressore di denunciare colui che lo ha conciato di botte :asd:

Come ha detto Kin, si chiama "eccesso di legittima difesa" :asd: ma la domanda è: Cosa e come si stabilisce che una legittima difesa è stata spropositata? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spesso vedo sottovalutare la cosa, dico la mia.

 

Nessuno può sapere come reagirà in una situazione del genere, nemmeno se gli è già successa ( anche se qui ovviamente è più probabile trovarsi preparati ), ci sono troppe variabili in gioco al di fuori del nostro controllo.

 

Già è molto molto difficile reagire efficacemente per neutralizzare qualcuno senza un' arma da fuoco se si è svegliati dal rumore del/dei malintenzionato/i ( il corpo ed il cervello impiegano un pò di tempo ad attivarsi ) senza contare che chi entra in casa è preparato mentalmente ad uno scontro o nel migliore dei casi alla fuga , ha l'adrenalina a 1000 e spesso ha nel sangue un cocktail di droghe che attivano riflessi, forza e sfrontatezza :ahsi: SE si riesce ad agire si è nel 100% dei casi mossi dalla paura e dall'adrenalina QUINDI non si ha il controllo totale del proprio corpo.

Nella migliore delle ipotesi: vengo svegliato da un ladro ( fortuna è da solo ed al piano di sotto ), realizzo la cosa, vado nel panico, mi riprendo, ho paura ma sono incazzato, prendo la mazza da baseball a fianco al letto, lo raggiungo...a questo punto cosa faccio? gli dico di andarsene?

No, lo colpisco per primo e con tutta la forza che ho, al 99%  gli rompo qualche osso, chiamo i carabinieri, lo arrestano e poi vengo denunciato a piede libero per aver agito per primo rischiando la galera.

 

Se avessi un'arma da fuoco gli sparerei ( a meno che non si mettesse con la faccia a terra di sua spontanea volontà o scappasse immediatamente ) ed in galera ci finirei sicuramente.

 

Posso davvero in Italia nel 2015 dover pensare che prendermi le botte da un ladro e farmi portare via tutto sia preferibile alla galera? Perchè il logico ragionamento conseguente all'illogica legge italiana è proprio questo.

A voi la parola :likeasir:

Share this post


Link to post
Share on other sites

@pazzorik hai ragione in questi casi non abbiamo pieno controllo di noi stessi e quindi non riusciamo a capire, e se abbiamo qualche arma facciamo di tutto per cercare di salvare nostra vita e i nostri cari quindi non siamo coscienti perche ci facciamo prendere da paura e da terrore e l adrenalina sia nostra che del ladro sale subito a 1000 quindi non abbiamo subito da pensare se colpirlo in testa oppure da una altra parte senza ucciderlo perche siamo presi come ripeto da una serie di elementi che non fanno capire niente allora io non riuscita a capire che leggi avere voi in Italia ma ti posso dire che pensare di colpire un nemico senza ucciderlo e molto difficile dato che in quel momento non sei cosciente perche hai tanti elementi nel corpo che non ti fare ragionare. pero posso dire teche qui da me in Croazia leggittima difesa (da noi si chiama ozakoniti obranu) è diverso se ti rubano dentro casa e tu gli spari in testa o al cuore comunque uccidi quella persona vai in galera perche potresti averlo fatto intenzionalmente l'unico modo che hai per difenderti senza andare in galera gli devi sparare sulle gambe e chiamare subito la polizia in questo modo lui non muore lo catturano e va in prigione oppure non vai in galera se tu hai delle prove che lui voleva oltre gli oggetti anche la tua vita a quel punto è leggittima difesa (ozakoniti obranu)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×