Jump to content

Germanoreale

Silver User
  • Content Count

    7,414
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Posts posted by Germanoreale


  1. 14 ore fa, Sakura dice:

     

    German @Germanoreale io di questa normatia ho sentito dalla tv e da alcuni articoli dir ete che come quello che hai postato tu dicono poco però uno faceva notare che se queste nuove leggi passassero internet sarebbe in mano alle multi nazionali che stanno cercando di farla da padrone ricorrendo pure all' 'amica" finanza per fa immetere nella rete solo i contenuti che vogliono loro.

    L'articolo diceva anche che offuscheranno la libera espressione e diceva che molte delle polemiche di rete (io ti faccio l'esempio della polemica sulle case farmaceutiche per capirci) non è vero che sono false, molte sono fondate su cose reali che al governo e appunto a chi ci ricava denaro non fa comodo che circolino.

    La persona che scriveva sosteneva che a lungo andare questa politica sui copryght mirava a controllare totalmente internet trasformandolo in una nuova maniera di arricchirsi e non lasciando a chi frequenta la rete la libertà  di fare qualunque azione senza alcun tipo senza pagamento.

    Io personalmente posso solo dire che già senza questa nuova legge la situazione in rete è brutta a causa dei vari simulcast di tutti i siti che ti obbligano a disattivare adblock per navigarci, youtube che cancella tutti i video i musica, filmati ecc. senza contare tutte le altre spacconatre...Personalmente non posso fare a meno di condividere le preoccupazioni generali poi non posso dire altro a parte che internet sta venendo stuprata e deviata da sta gente a caccia di soldi e purtroppo temo sia stato l'ingresso del denaro nel circuito di internet a rovinare tutto in primis youtube

    Poi per il redto posso solo alzare le mani

     

     

    Ora come ora internet è insostenibile, deve essere regolamentata. Ma un conto è proteggere gli individui come la real life un conto sono queste leggi sul copyright alla cazzo di cane.

     

    Io suggerisco sempre di stare lontani a siti così allarmistici e complocazzari, perchè così non si viene presi seriamente e la discussione finisce in "credi nelle sciee kimike e terra piatta!!111!!!" o "SVEGLIAAAA!!!" lanciati come fossero molotov.

     

    Vediamo come andrà a  finire, ma tra un  il far west di oggi e il Grande Fratello primo o poi troveremo il giusto equilibrio anche sul web! 


  2. Il 26/6/2018 at 01:15, Kies dice:

    Vero, su YouTube non tagliano solo materiale protetto da copyright ma anche video dove vengono espressi pareri su argomenti un po' più piccanti... Per esempio l'altro giorno ho scoperto un canale che ha caricato molti dei video eliminati di Zeb89, trovando un sacco di riferimenti a politica, omosessualità, razzismo, ecc... E questo mi ha fatto riflettere un po'. Sono il primo a dire che Zeb in passato ha detto una marea di minc***te ma da qui a eliminargli i video mi sembra eccessivo, in pratica gli hai tagliato la libertà di espressione, il che nel suo caso specifico non è necessariamente un male :asd: Però lo trovo ingiusto.

    Ci sono degli argomenti tabù dei quali se parli contro, anche senza essere offensivo, rischi di venire mutato senza poter fare nulla. Per fare un altro esempio, anni fa mi è stato segnalato un commento riguardante l'omosessualità su YouTube è da quel momento mi hanno bannato da tutti i commenti YouTube, in pratica io avevo facoltà di scrivere commenti ma gli altri non potevano leggerli, erano come invisibili. Tutto per un commento che non era neanche offensivo :susu: Era ironico sotto un video ironico, lungi da me voler offendere gli stranosessuali :susu:

    Youtube è privata e se parli di certi argomenti perde soldi.

     

    A Zeb è stata tolta la possibilità di monetizzare e quindi di far apparire pubblicità dei suoi video. Non c'entra nulla parlarne a favore o a sfavore, le aziende non vogliono schierarsi su argomenti caldi. È il motivo per cui appena una loro pubblicità è additata come razzista o sessista chiedono scusa a prescindere. Non importa se vero o falso. 

     

    Fate confusione tra i privati che nel limite della legge fanno quello che gli pare e interventi degli stati. 

     

    Quello di cui parla sakura sono, probabilmente, i famosi articolo 11 e 13 della nuova proposta sul copyright a livello europeo. 

     

    L'italia ha già detto che lotterà per la loro modifica e se non ci riuscirà non li approverà a livello nazionale. 

     

    https://agcult.it/2018/06/26/copyright-adinolfi-m5s-cancellare-art-11-e-13-della-direttiva-ue/

     

     


  3. Io ho il cordless,che è collegato alla presa elettrica e a quella telefonica. 

    Io avevo due fissi, uno in cucina e l'altro in cameretta. Ho dovuto comprare due cordless ( non ricordo il nome ma uno è principale e l'altro secondario.) altrimenti non avrei avuto il telefono in cucina.

     

    Inviato dal mio SM-G360F utilizzando Tapatalk

     

     

     


  4. Che vuoi dire,modem e fisso devono stare nella stessa stanza?
    Nn ci vuole la presa del telefono,ma sia il telefono che Internet sono collegati al modem?
    Il telefono deve essere collegato al modem che è collegato alla linea elettrica. Qualsiasi altro telefono collegato, eccetto cordless, non funzionano se non collegati al modem

    Inviato dal mio SM-G360F utilizzando Tapatalk


  5. Allora deve venire un tecnico? 
    La comune presa del telefono nn servirà più?
    È uno dei pochi lati negativi. Se manca la corrente o altri problemi non avrai più la linea fissa fino a che non torna. Inoltre il modem e il fisso devono stare nella stessa stanza ma puoi risolvere con i cordless.

    La procedura per Fastweb, immagino anche per gli altri, è:

    Fai il contratto via telefono o web
    In base al contratto o ti arriva il modem e poi il tecnico o il tecnico che si porta il modem dietro. In breve lui chiama il centralino e ti attivano il modem per la fibra. In genere non devono fare alcun intervento strutturale. Io avevo un telefono in camera. Non saprei in altri casi

    Ora sinceramente non ricordo le tempistiche ma in minimo 15 giorni o massimo un mese si risolve tutto e in questo periodo potresti essere senza internet. Ma dopo che si risolve è tutto un altro mondo, ti cambia la vita soprattutto se hai un ADSL un po' ciofeca :mhm:

    Inviato dal mio SM-G360F utilizzando Tapatalk

×