Jump to content

Tayga

User
  • Content Count

    242
  • Joined

  • Last visited


Reputation Activity

  1. Thanks
    Tayga reacted to Eras in I nostri viaggi, consigli, informazioni ed esperienze   
    Dipende dalle tue esigenze Tokyo è veramente ben coperta con i mezzi, quindi alla fine tutti i quartieri per dormire vanno benissimo.

    Io alloggiai ad Akihabara in un hotel con camere a capsule, che era veramente ottimo (se ti interessa, ti cerco il nome). Inoltre Akihabara è ben coperta con la linea.
    Anche Shinjuku e Shibuya sono ottime zone dove dormire, anche loro sono stracoperte ed in alcuni punti puoi andare anche a piedi.
     
    Il mio consiglio è prendere un hotel con vicino la metropolitana e coperta con la YR Yamanote line (che è compresa anche dalla JR Pass).
    Sotto l'immagine della linea:
    Se riesci a prendere un hotel vicino alle fermate Shinjuku, Shibuya ed Ueno, oppure le fermate vicine come appunto Akihabara, Yoyogi, Harajuku etc... sei a posto!

    Spero di averti dato una mano! se hai bisogno, taggami pure!
  2. Like
    Tayga got a reaction from Fabi_92 in The Walking Dead   
  3. Like
    Tayga reacted to Kin in I nostri viaggi, consigli, informazioni ed esperienze   
    @Tayga
    li avevo visti sul sito Alitalia
     
    Non prenderli senza railpass, piuttosto aspetta finché potrai prendere entrambi i biglietti, almeno giri
     
    e non prendi fregature per i fiori
  4. Like
    Tayga reacted to Fabi_92 in NETFLIX   
    Ho scoperto da chimerarevo.com che Netflix ha molti contenuti nascosti a causa del filtro personalizzato che avete sulla home. Tramite questi link diretti qui sotto, potrete accedere a molte delle categorie principali. Troverete robbbbba!1!

     

    Avvincente:
    http://www.netflix.com/browse/genre/100041
    Esagerato:
    http://www.netflix.com/browse/genre/100035
    Ingegnoso:
    http://www.netflix.com/browse/genre/100046
    Violento:
    http://www.netflix.com/browse/genre/100034
    Suspense:
    http://www.netflix.com/browse/genre/100055
    Intellettuale:
    http://www.netflix.com/browse/genre/100033
    Spiritoso:
    http://www.netflix.com/browse/genre/100060
    Storie strappalacrime:
    http://www.netflix.com/browse/genre/6384
    Film d’essai:
    http://www.netflix.com/browse/genre/29764
    Documentari biografici:
    http://www.netflix.com/browse/genre/3652
    Drammi tratti da libri:
    http://www.netflix.com/browse/genre/4961
    Drammi a sfondo sociale:
    http://www.netflix.com/browse/genre/3947
    Film storici:
    http://www.netflix.com/browse/genre/12123
    Commedie cupe:
    http://www.netflix.com/browse/genre/869
    Comicità slapstick:
    http://www.netflix.com/browse/genre/10256
    Film d’azione asiatici:
    http://www.netflix.com/browse/genre/77232
    Film sperimentali:
    http://www.netflix.com/browse/genre/11079
    Romantico eccentrico:
    http://www.netflix.com/browse/genre/36103
    Drammi basate su storie vere:
    http://www.netflix.com/browse/genre/3653
    Film emozionanti:
    http://www.netflix.com/browse/genre/4136
    Classici romantici:
    http://www.netflix.com/browse/genre/502675
    Film Fantasy:
    http://www.netflix.com/browse/genre/2384
    Serie anime:
    http://www.netflix.com/browse/genre/6721
    Film spiazzanti:
    http://www.netflix.com/browse/genre/1089
    Falsi documentari:
    http://www.netflix.com/browse/genre/26
    Commedie sul mondo dello spettacolo:
    http://www.netflix.com/browse/genre/3706
    Film di guerra:
    http://www.netflix.com/browse/genre/3373
  5. Like
    Tayga reacted to pazzorik in The Walking Dead   
    Il 23 ottobre si avvicina
     
    https://www.mondofox.it/2017/08/10/the-walking-dead-foto-ottava-stagione/
     
    https://talkyseries.it/post/30354/the-walking-dead-8-in-arrivo-uno-speciale-di-unora/
     
     
     
     
  6. Like
    Tayga reacted to Kin in STATI UNITI - New York - Niagara Falls - San Francisco   
    Sono incostante nei racconti di viaggio, se mi è possibile stavolta vorrei portarvi con me da prima di partire, così un giorno alla volta forse riuscirò a raccontarvi, in ogni caso il programma è questo
     
    18 luglio -> Arrivo a Los Angeles e pernottamento zona Hawthorne (Westwood)
    19 luglio -> Ritiro Harley Sportster 1200 ore 12.00 e partenza per la Route 66 (nessun alloggio prenotato al momento)
    20 - 28 luglio -> viaggio per la Route 66, non so fino a dove, ma penso fino ad Amarillo, e dipende da quanti giorni mancano alla consegna proseguiamo per Chicago
    29 luglio -> Consegna moto a Denver e volo/affitto altri mezzi in direzione Los Angeles
    Dal 30 al 4 agosto saremo in giro California, probabilmente in auto noleggiata
    4 agosto -> Volo per l'Italia
     
    Programma molto orientativo e senza niente di certo, ho prenotato solo l'hotel la prima notte a Los Angeles al momento vi dico man mano perché non sappiamo quanta strada al giorno percorreremo e di conseguenza dove saremo la sera
     
    Non sono abituata a viaggiare con le agenzie, ma grazie Tay
     
     
     
  7. Like
    Tayga got a reaction from Orfeo in STATI UNITI - New York - Niagara Falls - San Francisco   
    Salve a tutti 
    Viaggiare mi piace moltissimo,e visto che ho letto incuriosita delle vostre esperienze in luoghi dove vorrei andare  Ho deciso di condividere con voi il mio ultimo viaggio.
    Il mio itinerario è stato questo: (metto sotto spoiler così da non allungare troppo il post )
    Ora vado un pò più nello specifico.Il volo diretto Roma-N.Y. (con Alitalia) è stato distruttivo  9 ore e mezza su un aereo,che sinceramente mi aspettavo più comodo per una tratta così lunga,i sedili era strettini tra loro ed avendo persone dietro non potevi portare il sedile giù indietro,anche perché negli schienali dei sedili difronte a te ci sono dei monitor,in cui puoi guardare film,giocare a dei giochini,o semplicemente guardare la mappa dell'aereo. Inizialmente mi sembrava una cosa figa,ma dopo aver visto 2 film uno dopo l'altro e rendermi conto che mi aspettavano ancora 6 ore di volo,e stavolta anche con un leggero mal di testa  non ne ero più molto sicura 
    Arrivata in aeroporto pensi "evvivaaa sono arrivataaa "bene..no,non farlo ancora  ti aspettano ancora all'incirca 4 ore tra file interminabili e controlli sui passaporti 
    Per fortuna appena ,finalmente, uscita dall'aeroporto mi sbrillucicavano gli occhi  la lunga fila dei famosi taxi gialli mi ha rimesso il buon umore,sono a New York 
    Lungo la strada verso l'hotel inizio a vedere Manhattan, quei cosi altissimi che sono gli edifici  
    Appena arrivati in hotel,una doccia rinfrescante,2 schiaffetti in faccia per autoconvincerti che non sei stanca  e si esce per le strade di Manhattan,e vai con la prima cena in una tavola calda 
    Ok,mi sa che se continuo così mi prolungo esageratamente  è meglio se vado meno nello specifico.
    Vi dico le cose principali che ho visto e le impressioni che mi hanno fatto 
    Molto carino il Bryant park,era vicino al nostro hotel,ci passavamo spesso,ed era sempre pieno di gente,un giorno stavano anche facendo una rappresentazione teatrale sul prato,ci siamo fermati lì più volte a rilassarci con una bella fetta di cheescake 
    Bhè Time Square  non si può descrivere nè capire dalle foto,la sera è stupenda,tutti i cartelloni pubblicitari giganti illuminano la strada che è strapiena di gente che fa le cose più strane,mi bastava sedermi in una panchina lì per sentirmi figa 
     
    Siamo saliti al 102esimo piano dell'Empire State Building, e qui posso darvi un consiglio, quando fai il biglietto puoi farlo o fino all'86esimo piano o fino al 102, ti farà comunque fermare all'80esimo,all'86esimo che è il più figo perchè puoi uscire fuori nel terrazzo e goderti il panorama,ma non vale la pena pagare soldi in più per arrivare al 102,arrivati lì lo spazio è piccolissimo,e puoi guardare il panorama dalle finestre dell'osservatorio ma non cambia quasi nulla dalla vista dell'86,dove riuscire a godersi il panorama è decisamente più bello  A me comunque è piaciuto,da li sopra si vede tutta Manhattan da tutte le angolazioni,e ti senti decisamente alta 
     
    Nella seconda foto,in un piccolo isolotto nel mare,potete vedere da lontano la Statua Della Libertà, che diciamo mi ha delusa un pò,è sicuramente enorme eh,ma nel contesto in cui si trova sfigura decisamente. Io non ci sono salita sopra (a tal proposito,se v'interessa farlo prenotate online così siete più sicuri) però ci son passata davanti con un Ferry Boat, vabbè, un battello praticamente  E qui c'è una cosa interessante, c'è un Ferry Boat gratuito, lo Staten Island Ferry ,viaggia tutti i giorni e a tutte le ore da Manhattan a State Island,e vi fa fare un giro panoramico stupendo,da lì potete vedere Manhattan e la statua della Libertà, arrivati a State Island dovrete per forza scendere e poi risalire per tornare a Manhattan.
     
    Nel New World Trade Center ci sono le 2 enormi fontane costruite sulle basi delle Torri Gemelle, ammetto che è un luogo commovente, ogni vasca è davvero enorme,e nei bordi ci sono scritti i nomi delle vittime dell'attentato.
    Sempre in questa zona si trova la Freedom Tower,un edificio di ben 541 m,guardandolo da sotto viene il mal di testa 
     
    E camminando nella zona del Rockefeller Center,(dove,oltretutto abbiamo beccato il giorno della festa brasiliana,per le strade,oltre a moltissimi stand con tante cose carine da comprare, c'era un concerto e un casino di gente per le strade,tutti a ballare musica brasiliana) mi son diretta,finalmente,verso il Central Park  
    Premetto che ci son stata un intera giornata e son arrivata QUASI alla fine  ma è stata una giornata davvero piacevole! Li entri praticamente in un altro mondo,sei nella tranquillità assoluta, gli scoiattolini corrono felici  le persone si mettono in gruppo per correre, per fare yoga o altre attività di gruppo, vedi una partita di baseball dal vivo (per me era la prima volta ) e anche se continuo a non capire un fico secco di come funziona questo gioco, mi piaceva troppo guardarli 
    E poi c'è il lago,e dal ponte vedi le coppie romantiche e belline che fanno i giri nelle barchette  
    Insomma, vedere dal vivo posti che già mi sembrava di conoscere per via di tutte le serie tv che ho visto è stato bellissimo 
    Ah, son andata a Chinatown, ma,per quanto mi riguarda,mi è piaciuta molto di più quella di San Francisco 
    Dimenticavo il ponte di Brooklyn, bhè,non fate l'errore che ho fatto io, la prima volta l'ho cercato su google maps e ho camminato e camminato solo per poi rendermi conto che ci stavo sotto  oltretutto si era fatta sera e quello non era proprio un bel quartiere. Su internet consigliano di attraversare il ponte da Brooklyn a Manhattan, in modo da vedere lo skyline della città avvicinandosi,io personalmente non l'ho fatto,ma è stato bello anche così, una volta a metà ponte mi son affacciata guardando indietro e me lo son goduta lo stesso 
    Bhè a parte i posti famosi di New York, ho amato lo stile di vita di lì. Insomma a me N.Y. è piaciuta moltissimo 
    E rieccomi,meglio tardi che mai 
    Parliamo del tour alle Cascate del Niagara!
    Ok intanto vi metto sotto spoiler l'itinerario
    Premetto che non tutti gli hotel sono disposti a fare da deposito bagagli,anche se poi devi tornare lì  Il nostro per fortuna lo ha fatto,in caso contrario potete provare alla stazione Grand Central,ci hanno detto che lì si possono lasciare.
    Partenza alle 7 del mattino,pronti ad affrontare 6 ore circa di viaggio 
    In realtà non le ho sentite per niente,uscendo fuori da Manhattan ciò che ti circonda cambia in modo radicale,e adoravo guardare fuori dal finestrino,tutte le casette stile americano con portico,vialetto ecc. mamma mia quanto mi piacciono 
    Ci fermiamo per fare colazione in un autogrill,una fila interminabile per le casse,ma girovagando per l'autogrill mi accorgo di strane macchinette che non calcolava nessuno,uhh le casse automatiche e quindi chiamo Salvo soddisfatta di aver trovato la nostra salvezza dalla fila,e solo dopo aver scelto la nostra colazione con calma ho urlato alla fila "Ehy queste sono casse automatiche,fate prima "
    Una bella cioccolata calda con marshmallows e pancakes e si riparte!Verso l'ora di pranzo ci fermiamo per attraversare a piedi un piccolo canyon,adoro le ambientazioni naturalistiche, qundi è stata una camminata molto piacevole!
    Finita la passeggiata ci si ferma a pranzare e si riparte 
    Ci fermiamo prima ad osservare le cascate dal lato Americano, dove il panorama è già stupendo,ma il lato Canadese rende di più!
    Attraversiamo la frontiera,mostrando il passaporto e siamo in Canada!
    Il bus ci lascia al punto panoramico per vedere le cascate 
    Quando ti ci ritrovi davanti è indescrivibile,davvero stupende,anche se sinceramente me le aspettavo più alte,ma non sono per niente deludenti!
    Andiamo in hotel per sistemarci un pò e poi si esce alla volta di Niagara Falls!
    La cittadina è davvero molto carina,tutta illuminata,edifici particolari,tutto colorato,me ne sono innamorata 
    continuando a scendere arriviamo nuovamente al luogo panoramico,che però la sera cambia aspetto 
    Stupende le cascate illuminate, la foto non rende minimamente lo spettacolo che sono!
    Passiamo la serata con altri ragazzi del tour,ci facciamo spennare per mangiare in un fast food (ma ormai non ci badiamo più,è la normalità )e poi si va a nanna in Hotel.
    La mattina colazione in Hotel e si riparte,torniamo al lato Americano dove ci aspetta il battello "Maid of the Mist", non nego che dopo averlo visto il giorno prima dall'alto andare fin sotto le cascate avevo giusto un pò paura 
    Bhè una volta li sopra non so spiegare come ci si sente,di certo una bell'esperienza!
    Si riparte alla volta della grande mela,ma prima si fa una sosta ad un outlet.La cosa non m'interessava più di tanto,quindi dopo qualche giretto prendo una bella frozen chocolate al bar e me la godo aspettando di ripartire. 
    Si riparte e si arriva a N.Y. in serata,stanchi si,ma non troppo per rinunciare ad una serata a Time Square 
    Passati i giorni di permanenza a N.Y. si vola alle volte della California,nella bella San Francisco 
    Altre 6 ore di volo  e vabbè.
    La prima sera non è stata proprio come mi aspettavo,arrivati in hotel già in serata,posiamo i bagagli in Hotel (Pickwick Hotel,mi è piaciuto più di quello a NY ed è molto centrale)e usciamo alla ricerca di qualcosa da mangiare,ma camminando per le strade mi sono inquietata talmente tanto che ho convinto Salvo a tornare in Hotel e mangiare al ristorante accanto  motivo?per strada era pieno di senzatetto,ma credo che fossero tutti strafatti di qualcosa di pesante,urlavano,lanciavano sassi contro i muri e quando uno mi si è piazzato davanti alla faccia e ha iniziato ad urlare è stata la goccia,ero terrorizzata 
    Per fortuna il ristorante/pub affiliato all'hotel era davvero ottimo,quindi ci è andata bene 
    Il giorno dopo con la luce del giorno l'inquietudine era andata via  ci mettiamo in fila per prendere la famosa Cable Car
    Scesi iniziamo a camminare per le strane strade in salita e in discesa di SF,sostiamo qualche minuto in un bel parco e si riparte diretti alla Coit Tower!
    Entrati si attraversa un corridoio pieno di murales ,fino ad arrivare all'ascensore che ti porta in cima per godere del paesaggio
    Nella seconda foto si vede l'isola di Alcatraz, dove sarei voluta andare ma i biglietti erano esauriti,quindi nel caso ricordatevi di fare i biglietti molto tempo prima online!
    Andati via da lì scendiamo da un sentiero davvero carino, fino ad arrivare ad una bella piazza e camminare verso i famosi Piers (i moli).
    Il Pier 39 *-* bellissimo,siamo entrati prima all' Aquarium of the bay, che è fighissimo,poi abbiamo passeggiato per i negozietti strani che si trovano in questo molo fino ad arrivare nel retro ad osservare i leoni marini  bellini che sono!
    La parte della costa è stata quella che mi è piaciuta di più,da un lato i moli,dall'altro tantissimi negozietti,alcuni davvero particolari!
    Prossima tappa Golde Gate Bridge ,ma ovviamente prima passando dal Golden Gate park!
    E' un parco grande e dentro trovi un pò di tutto,musei,artisti di strada che vendono le loro belle opere,tantissime persone a fare pic nic,o c'era in corso una gara di ballo proprio nel mezzo del marciapiede,credo che fosse una di quelle dove vince l'ultima coppia che resta a ballare  Ah e un giardino zen giapponese per prendere un thè  vedere tutte queste cose ti fa sentire in un mondo a parte 
    Finito il parco prendiamo un bus che ci porta direttamente al Golden Gate Bridge,vederlo mi ricorda la mia infanzia a vedere e rivedere "Streghe" 
    (Ah,piccola curiosità,volevo andare a vedere la casa delle sorelle Halliwell,ma ho scoperto che nonostante fosse ambientato a SF fu girato a Los Angeles  ed è li quindi che si trova la casa)
    L'indomani,dopo una bella colazione energetica 
    e dopo aver indossato la mia felpa da figlia dei fiori acquistata a NY,si va alle volte del quartiere hippie!!
    Che dire,a parte odore di erba lungo tutte le strade  è un quartiere davvero particolare,negozi strani,altri super coloratissimi,gente di tutti i tipi,e ovviamente in ogni negozio bong di tutte le misure  Ah e le casette  carinissime,ve ne faccio vedere qualcuna!
    Passa la giornata tra passeggiate e soste varie.
    L'indomani,dopo un altra colazione decisamente energetica 
    Questa quella di Salvo,io sono più per il dolce,ma qui l'indecisione ti uccide 
    Si parte per il quartiere di ChinaTown,che a mio parere è il più bello che abbia mai visto 
    Negozi con cose davvero belle,mi sarei comprata di tutto 
    Oooook,direi che il più è stato detto  Scusate se ci ho messo molto a completare questo post 
    E chiedo perdono ma non son riuscita a raddrizzare alcune foto 
    Dagli States,momentaneamente,è tutto 
     
  8. Like
    Tayga reacted to Orfeo in STATI UNITI - New York - Niagara Falls - San Francisco   
    Buon viaggio 
     
    ps: molto bello il post di Tayga
  9. Like
    Tayga got a reaction from Orfeo in STATI UNITI - New York - Niagara Falls - San Francisco   
    Salve a tutti 
    Viaggiare mi piace moltissimo,e visto che ho letto incuriosita delle vostre esperienze in luoghi dove vorrei andare  Ho deciso di condividere con voi il mio ultimo viaggio.
    Il mio itinerario è stato questo: (metto sotto spoiler così da non allungare troppo il post )
    Ora vado un pò più nello specifico.Il volo diretto Roma-N.Y. (con Alitalia) è stato distruttivo  9 ore e mezza su un aereo,che sinceramente mi aspettavo più comodo per una tratta così lunga,i sedili era strettini tra loro ed avendo persone dietro non potevi portare il sedile giù indietro,anche perché negli schienali dei sedili difronte a te ci sono dei monitor,in cui puoi guardare film,giocare a dei giochini,o semplicemente guardare la mappa dell'aereo. Inizialmente mi sembrava una cosa figa,ma dopo aver visto 2 film uno dopo l'altro e rendermi conto che mi aspettavano ancora 6 ore di volo,e stavolta anche con un leggero mal di testa  non ne ero più molto sicura 
    Arrivata in aeroporto pensi "evvivaaa sono arrivataaa "bene..no,non farlo ancora  ti aspettano ancora all'incirca 4 ore tra file interminabili e controlli sui passaporti 
    Per fortuna appena ,finalmente, uscita dall'aeroporto mi sbrillucicavano gli occhi  la lunga fila dei famosi taxi gialli mi ha rimesso il buon umore,sono a New York 
    Lungo la strada verso l'hotel inizio a vedere Manhattan, quei cosi altissimi che sono gli edifici  
    Appena arrivati in hotel,una doccia rinfrescante,2 schiaffetti in faccia per autoconvincerti che non sei stanca  e si esce per le strade di Manhattan,e vai con la prima cena in una tavola calda 
    Ok,mi sa che se continuo così mi prolungo esageratamente  è meglio se vado meno nello specifico.
    Vi dico le cose principali che ho visto e le impressioni che mi hanno fatto 
    Molto carino il Bryant park,era vicino al nostro hotel,ci passavamo spesso,ed era sempre pieno di gente,un giorno stavano anche facendo una rappresentazione teatrale sul prato,ci siamo fermati lì più volte a rilassarci con una bella fetta di cheescake 
    Bhè Time Square  non si può descrivere nè capire dalle foto,la sera è stupenda,tutti i cartelloni pubblicitari giganti illuminano la strada che è strapiena di gente che fa le cose più strane,mi bastava sedermi in una panchina lì per sentirmi figa 
     
    Siamo saliti al 102esimo piano dell'Empire State Building, e qui posso darvi un consiglio, quando fai il biglietto puoi farlo o fino all'86esimo piano o fino al 102, ti farà comunque fermare all'80esimo,all'86esimo che è il più figo perchè puoi uscire fuori nel terrazzo e goderti il panorama,ma non vale la pena pagare soldi in più per arrivare al 102,arrivati lì lo spazio è piccolissimo,e puoi guardare il panorama dalle finestre dell'osservatorio ma non cambia quasi nulla dalla vista dell'86,dove riuscire a godersi il panorama è decisamente più bello  A me comunque è piaciuto,da li sopra si vede tutta Manhattan da tutte le angolazioni,e ti senti decisamente alta 
     
    Nella seconda foto,in un piccolo isolotto nel mare,potete vedere da lontano la Statua Della Libertà, che diciamo mi ha delusa un pò,è sicuramente enorme eh,ma nel contesto in cui si trova sfigura decisamente. Io non ci sono salita sopra (a tal proposito,se v'interessa farlo prenotate online così siete più sicuri) però ci son passata davanti con un Ferry Boat, vabbè, un battello praticamente  E qui c'è una cosa interessante, c'è un Ferry Boat gratuito, lo Staten Island Ferry ,viaggia tutti i giorni e a tutte le ore da Manhattan a State Island,e vi fa fare un giro panoramico stupendo,da lì potete vedere Manhattan e la statua della Libertà, arrivati a State Island dovrete per forza scendere e poi risalire per tornare a Manhattan.
     
    Nel New World Trade Center ci sono le 2 enormi fontane costruite sulle basi delle Torri Gemelle, ammetto che è un luogo commovente, ogni vasca è davvero enorme,e nei bordi ci sono scritti i nomi delle vittime dell'attentato.
    Sempre in questa zona si trova la Freedom Tower,un edificio di ben 541 m,guardandolo da sotto viene il mal di testa 
     
    E camminando nella zona del Rockefeller Center,(dove,oltretutto abbiamo beccato il giorno della festa brasiliana,per le strade,oltre a moltissimi stand con tante cose carine da comprare, c'era un concerto e un casino di gente per le strade,tutti a ballare musica brasiliana) mi son diretta,finalmente,verso il Central Park  
    Premetto che ci son stata un intera giornata e son arrivata QUASI alla fine  ma è stata una giornata davvero piacevole! Li entri praticamente in un altro mondo,sei nella tranquillità assoluta, gli scoiattolini corrono felici  le persone si mettono in gruppo per correre, per fare yoga o altre attività di gruppo, vedi una partita di baseball dal vivo (per me era la prima volta ) e anche se continuo a non capire un fico secco di come funziona questo gioco, mi piaceva troppo guardarli 
    E poi c'è il lago,e dal ponte vedi le coppie romantiche e belline che fanno i giri nelle barchette  
    Insomma, vedere dal vivo posti che già mi sembrava di conoscere per via di tutte le serie tv che ho visto è stato bellissimo 
    Ah, son andata a Chinatown, ma,per quanto mi riguarda,mi è piaciuta molto di più quella di San Francisco 
    Dimenticavo il ponte di Brooklyn, bhè,non fate l'errore che ho fatto io, la prima volta l'ho cercato su google maps e ho camminato e camminato solo per poi rendermi conto che ci stavo sotto  oltretutto si era fatta sera e quello non era proprio un bel quartiere. Su internet consigliano di attraversare il ponte da Brooklyn a Manhattan, in modo da vedere lo skyline della città avvicinandosi,io personalmente non l'ho fatto,ma è stato bello anche così, una volta a metà ponte mi son affacciata guardando indietro e me lo son goduta lo stesso 
    Bhè a parte i posti famosi di New York, ho amato lo stile di vita di lì. Insomma a me N.Y. è piaciuta moltissimo 
    E rieccomi,meglio tardi che mai 
    Parliamo del tour alle Cascate del Niagara!
    Ok intanto vi metto sotto spoiler l'itinerario
    Premetto che non tutti gli hotel sono disposti a fare da deposito bagagli,anche se poi devi tornare lì  Il nostro per fortuna lo ha fatto,in caso contrario potete provare alla stazione Grand Central,ci hanno detto che lì si possono lasciare.
    Partenza alle 7 del mattino,pronti ad affrontare 6 ore circa di viaggio 
    In realtà non le ho sentite per niente,uscendo fuori da Manhattan ciò che ti circonda cambia in modo radicale,e adoravo guardare fuori dal finestrino,tutte le casette stile americano con portico,vialetto ecc. mamma mia quanto mi piacciono 
    Ci fermiamo per fare colazione in un autogrill,una fila interminabile per le casse,ma girovagando per l'autogrill mi accorgo di strane macchinette che non calcolava nessuno,uhh le casse automatiche e quindi chiamo Salvo soddisfatta di aver trovato la nostra salvezza dalla fila,e solo dopo aver scelto la nostra colazione con calma ho urlato alla fila "Ehy queste sono casse automatiche,fate prima "
    Una bella cioccolata calda con marshmallows e pancakes e si riparte!Verso l'ora di pranzo ci fermiamo per attraversare a piedi un piccolo canyon,adoro le ambientazioni naturalistiche, qundi è stata una camminata molto piacevole!
    Finita la passeggiata ci si ferma a pranzare e si riparte 
    Ci fermiamo prima ad osservare le cascate dal lato Americano, dove il panorama è già stupendo,ma il lato Canadese rende di più!
    Attraversiamo la frontiera,mostrando il passaporto e siamo in Canada!
    Il bus ci lascia al punto panoramico per vedere le cascate 
    Quando ti ci ritrovi davanti è indescrivibile,davvero stupende,anche se sinceramente me le aspettavo più alte,ma non sono per niente deludenti!
    Andiamo in hotel per sistemarci un pò e poi si esce alla volta di Niagara Falls!
    La cittadina è davvero molto carina,tutta illuminata,edifici particolari,tutto colorato,me ne sono innamorata 
    continuando a scendere arriviamo nuovamente al luogo panoramico,che però la sera cambia aspetto 
    Stupende le cascate illuminate, la foto non rende minimamente lo spettacolo che sono!
    Passiamo la serata con altri ragazzi del tour,ci facciamo spennare per mangiare in un fast food (ma ormai non ci badiamo più,è la normalità )e poi si va a nanna in Hotel.
    La mattina colazione in Hotel e si riparte,torniamo al lato Americano dove ci aspetta il battello "Maid of the Mist", non nego che dopo averlo visto il giorno prima dall'alto andare fin sotto le cascate avevo giusto un pò paura 
    Bhè una volta li sopra non so spiegare come ci si sente,di certo una bell'esperienza!
    Si riparte alla volta della grande mela,ma prima si fa una sosta ad un outlet.La cosa non m'interessava più di tanto,quindi dopo qualche giretto prendo una bella frozen chocolate al bar e me la godo aspettando di ripartire. 
    Si riparte e si arriva a N.Y. in serata,stanchi si,ma non troppo per rinunciare ad una serata a Time Square 
    Passati i giorni di permanenza a N.Y. si vola alle volte della California,nella bella San Francisco 
    Altre 6 ore di volo  e vabbè.
    La prima sera non è stata proprio come mi aspettavo,arrivati in hotel già in serata,posiamo i bagagli in Hotel (Pickwick Hotel,mi è piaciuto più di quello a NY ed è molto centrale)e usciamo alla ricerca di qualcosa da mangiare,ma camminando per le strade mi sono inquietata talmente tanto che ho convinto Salvo a tornare in Hotel e mangiare al ristorante accanto  motivo?per strada era pieno di senzatetto,ma credo che fossero tutti strafatti di qualcosa di pesante,urlavano,lanciavano sassi contro i muri e quando uno mi si è piazzato davanti alla faccia e ha iniziato ad urlare è stata la goccia,ero terrorizzata 
    Per fortuna il ristorante/pub affiliato all'hotel era davvero ottimo,quindi ci è andata bene 
    Il giorno dopo con la luce del giorno l'inquietudine era andata via  ci mettiamo in fila per prendere la famosa Cable Car
    Scesi iniziamo a camminare per le strane strade in salita e in discesa di SF,sostiamo qualche minuto in un bel parco e si riparte diretti alla Coit Tower!
    Entrati si attraversa un corridoio pieno di murales ,fino ad arrivare all'ascensore che ti porta in cima per godere del paesaggio
    Nella seconda foto si vede l'isola di Alcatraz, dove sarei voluta andare ma i biglietti erano esauriti,quindi nel caso ricordatevi di fare i biglietti molto tempo prima online!
    Andati via da lì scendiamo da un sentiero davvero carino, fino ad arrivare ad una bella piazza e camminare verso i famosi Piers (i moli).
    Il Pier 39 *-* bellissimo,siamo entrati prima all' Aquarium of the bay, che è fighissimo,poi abbiamo passeggiato per i negozietti strani che si trovano in questo molo fino ad arrivare nel retro ad osservare i leoni marini  bellini che sono!
    La parte della costa è stata quella che mi è piaciuta di più,da un lato i moli,dall'altro tantissimi negozietti,alcuni davvero particolari!
    Prossima tappa Golde Gate Bridge ,ma ovviamente prima passando dal Golden Gate park!
    E' un parco grande e dentro trovi un pò di tutto,musei,artisti di strada che vendono le loro belle opere,tantissime persone a fare pic nic,o c'era in corso una gara di ballo proprio nel mezzo del marciapiede,credo che fosse una di quelle dove vince l'ultima coppia che resta a ballare  Ah e un giardino zen giapponese per prendere un thè  vedere tutte queste cose ti fa sentire in un mondo a parte 
    Finito il parco prendiamo un bus che ci porta direttamente al Golden Gate Bridge,vederlo mi ricorda la mia infanzia a vedere e rivedere "Streghe" 
    (Ah,piccola curiosità,volevo andare a vedere la casa delle sorelle Halliwell,ma ho scoperto che nonostante fosse ambientato a SF fu girato a Los Angeles  ed è li quindi che si trova la casa)
    L'indomani,dopo una bella colazione energetica 
    e dopo aver indossato la mia felpa da figlia dei fiori acquistata a NY,si va alle volte del quartiere hippie!!
    Che dire,a parte odore di erba lungo tutte le strade  è un quartiere davvero particolare,negozi strani,altri super coloratissimi,gente di tutti i tipi,e ovviamente in ogni negozio bong di tutte le misure  Ah e le casette  carinissime,ve ne faccio vedere qualcuna!
    Passa la giornata tra passeggiate e soste varie.
    L'indomani,dopo un altra colazione decisamente energetica 
    Questa quella di Salvo,io sono più per il dolce,ma qui l'indecisione ti uccide 
    Si parte per il quartiere di ChinaTown,che a mio parere è il più bello che abbia mai visto 
    Negozi con cose davvero belle,mi sarei comprata di tutto 
    Oooook,direi che il più è stato detto  Scusate se ci ho messo molto a completare questo post 
    E chiedo perdono ma non son riuscita a raddrizzare alcune foto 
    Dagli States,momentaneamente,è tutto 
     
  10. Like
    Tayga got a reaction from Scimitar in .•*°*•Magica..mente✰*°¨°º•.   
    bella questa
  11. Like
    Tayga reacted to Kin in .•*°*•Magica..mente✰*°¨°º•.   
    come il ruotino di scorta
     
  12. Like
    Tayga reacted to Kin in .•*°*•Magica..mente✰*°¨°º•.   
    Questo topic non è in tema libero
    Tay perdonami, ho letto il tuo post in serata, ma i miei fine settimana mi impediscono di dedicare tempo al forum, domani ti rispondo con calma, e ti do la mia ipotesi per quel che ti accade
     
  13. Like
    Tayga reacted to Scimitar in .•*°*•Magica..mente✰*°¨°º•.   
    Perché....
     
  14. Like
    Tayga reacted to Cronoblack in The Walking Dead   
    fantastico
     
     
  15. Like
    Tayga reacted to Cronoblack in The Walking Dead   
    Si sta volta è finita davvero
     
    Vabè gli errori/orrori ormai mi impongo di non vederli e tutti abbiamo avuto le stesse identiche impressioni.
     
    Una cosa su tutte..
     
     
  16. Like
    Tayga got a reaction from Cannavaro in The Walking Dead   
    7x16
     
  17. Like
    Tayga got a reaction from Cannavaro in The Walking Dead   
    7x16
     
  18. Like
    Tayga reacted to Fabi_92 in The Walking Dead   
    di certo qualcuno ci lascia
    visto quanti ti stanno sulle palle, credo che non rimarrai delusa  
     
  19. Like
    Tayga got a reaction from Fabi_92 in La sigaretta elettronica   
    @Germanoreale Non son nè secchiona nè scema 
    Credo che ognuno abbia un esperienza molto soggettiva con la sigaretta elettronica.
    Io personalmente non son di quelle "fissate",mi spiego meglio,comprai la mia prima siga elettronica,non per smettere di fumare ma per sostituirla a quella normale.
    Non so dire se faccia male o no,di certo c'è la presenza della nicotina, ma a mio parere fa comunque meno male delle mie vecchie Malboro,oltre al fatto che risparmio il fumo passivo a chi mi sta intorno ed evito di puzzare di fumo 
    Son riuscita facilmente a sostituirla alla vecchia,e non mi è pesato. La fumo da poco più di un anno,ho cambiato siga solo una volta perchè effettivamente la prima era un modello più "scarso" ma non ho acquistato un cannone come quelle che si vedono in giro,ne ho presa una che non è superpotente,non posso regolare il voltaggio,ma solo l'aria,ma vi dirò che ora come ora non la cambierei per nessun altra, anche perchè quando fumo il "cannone" di Salvo preferisco la mia  Oltretutto prediligo il tiro di guancia (come quello delle sigarette normali)e non m'interessa andare a prendermi la siga con tiro da polmone solo perchè "è lo step successivo per un buon svapatore" 
    Passiamo ai liquidi,aromi ecc.
    Io non son di quelle che sta sempre attaccata alla siga,anzi in realtà ci fumo poco,motivo per cui una boccetta da 10 ml di liquido a me potrebbe durare tranquillamente una settimana,e la resistenza la cambio una volta ogni 2 mesi  Salvo, invece, ci sta perennemente attaccato,lui se va bene con 10 ml ci fa un giorno e con una resistenza 2 settimane  Quindi non è possibile dare una spesa indicativa,perchè è troppo soggettivo.
    I liquidi li creiamo  noi, compriamo su internet la base con la nicotina (noi a 9mg ma anche la quantità di nicotina è soggettivo)e gli aromi,non c'è bisogno di attrezzature particolari,basta solo capire in base ai vostri gusti come diluirle,ma sul tubo si trovano una marea di tutorial per darvi le nozioni iniziali. Una volta creato il liquido dovrà stare per un pò di tempo in un luogo buio a macerare e ogni tanto dovrete sbatterlo un pò,ma una volta presaci la mano sarà semplicissimo e state certi che il risparmio è davvero significativo!
    Come aromi posso dire che solitamente prediligo i tabaccosi, in particolare mi piace lo Shade,ma ultimamente ho provato e adorato "Mora e Violetta" "Agrumi" e "Menta".
    Trovo esageratamente sdegnosi gusti come nocciola,biscotto,cioccolato ecc ecc
    Insomma,la sigaretta elettronica è un esperienza diversa per tutti  Nel mio caso si è rivelata positiva, e per il momento non ho intenzione di togliermi questo "vizio".
    Se avete degli amici con siga elettroniche diverse magari provatele (vendono dei boccucci usa e getta solo per provarle senza andare in contatto con il bocchino).
    Cercate di capire da subito che tipo di tiro preferite,o ,in base a quanto fumate, che durata di batteria vi serve ecc 
    A mio parere non ha senso iniziare con una scarsa per poi andare a spendere altri soldi per quella migliore e così via.
     
     
  20. Like
    Tayga got a reaction from Fabi_92 in La sigaretta elettronica   
    @Germanoreale Non son nè secchiona nè scema 
    Credo che ognuno abbia un esperienza molto soggettiva con la sigaretta elettronica.
    Io personalmente non son di quelle "fissate",mi spiego meglio,comprai la mia prima siga elettronica,non per smettere di fumare ma per sostituirla a quella normale.
    Non so dire se faccia male o no,di certo c'è la presenza della nicotina, ma a mio parere fa comunque meno male delle mie vecchie Malboro,oltre al fatto che risparmio il fumo passivo a chi mi sta intorno ed evito di puzzare di fumo 
    Son riuscita facilmente a sostituirla alla vecchia,e non mi è pesato. La fumo da poco più di un anno,ho cambiato siga solo una volta perchè effettivamente la prima era un modello più "scarso" ma non ho acquistato un cannone come quelle che si vedono in giro,ne ho presa una che non è superpotente,non posso regolare il voltaggio,ma solo l'aria,ma vi dirò che ora come ora non la cambierei per nessun altra, anche perchè quando fumo il "cannone" di Salvo preferisco la mia  Oltretutto prediligo il tiro di guancia (come quello delle sigarette normali)e non m'interessa andare a prendermi la siga con tiro da polmone solo perchè "è lo step successivo per un buon svapatore" 
    Passiamo ai liquidi,aromi ecc.
    Io non son di quelle che sta sempre attaccata alla siga,anzi in realtà ci fumo poco,motivo per cui una boccetta da 10 ml di liquido a me potrebbe durare tranquillamente una settimana,e la resistenza la cambio una volta ogni 2 mesi  Salvo, invece, ci sta perennemente attaccato,lui se va bene con 10 ml ci fa un giorno e con una resistenza 2 settimane  Quindi non è possibile dare una spesa indicativa,perchè è troppo soggettivo.
    I liquidi li creiamo  noi, compriamo su internet la base con la nicotina (noi a 9mg ma anche la quantità di nicotina è soggettivo)e gli aromi,non c'è bisogno di attrezzature particolari,basta solo capire in base ai vostri gusti come diluirle,ma sul tubo si trovano una marea di tutorial per darvi le nozioni iniziali. Una volta creato il liquido dovrà stare per un pò di tempo in un luogo buio a macerare e ogni tanto dovrete sbatterlo un pò,ma una volta presaci la mano sarà semplicissimo e state certi che il risparmio è davvero significativo!
    Come aromi posso dire che solitamente prediligo i tabaccosi, in particolare mi piace lo Shade,ma ultimamente ho provato e adorato "Mora e Violetta" "Agrumi" e "Menta".
    Trovo esageratamente sdegnosi gusti come nocciola,biscotto,cioccolato ecc ecc
    Insomma,la sigaretta elettronica è un esperienza diversa per tutti  Nel mio caso si è rivelata positiva, e per il momento non ho intenzione di togliermi questo "vizio".
    Se avete degli amici con siga elettroniche diverse magari provatele (vendono dei boccucci usa e getta solo per provarle senza andare in contatto con il bocchino).
    Cercate di capire da subito che tipo di tiro preferite,o ,in base a quanto fumate, che durata di batteria vi serve ecc 
    A mio parere non ha senso iniziare con una scarsa per poi andare a spendere altri soldi per quella migliore e così via.
     
     
  21. Like
    Tayga got a reaction from Fabi_92 in La sigaretta elettronica   
    Quelli non li ho mai provati.Io come ti ho detto ho un kit base,ma mi ci trovo benissimo,Salvo ha usato per una settimana la mia siga perché aveva rotto il suo atomizzatore,e ne è rimasto stranamente soddisfatto, nonostante fosse abituato a qualcosa di più potente si è trovato bene. Per la batteria,considerando che lui ci svapa un casino,gli durava tranquillamente tutto il giorno e la caricava la notte. Sarebbe questa: https://www.svapostore.net/kit-sigarette-elettroniche/Eleaf-iStick-Basic-2300mah-Kit-Completo  Oppure quella che aveva prima lui è: Atomizzatore: https://www.svapostore.net/atomizzatori/atomizzatori-aspire/aspire-mini-nautilus-bvc-tank-2ml  come batteria per il Nautilus basterebbe Istik 30w,però se volessi un atomizzatore diverso (a polmone) non andrebbe particolarmente bene, sarebbe meglio la Pico, ma considera che per questa dovresti prendere il caricabatterie e le batterie, perché qui son esterne, e la spesa aumenterebbe.Sicuramente ci saranno altre soluzioni,  ma io non son così esperta xD Ti conviene leggere un po' sui forum,io leggevo su svapo.it e ci son persone molto esperte. 
  22. Like
    Tayga got a reaction from Fabi_92 in La sigaretta elettronica   
    @Fabi_92 Per la siga posso consigliarti perché Salvo ha avuto la stessa.Confermo che non va bene come tiro a guancia,questa è per tiro a polmone,e come inizio te lo sconsiglierei,abituato alle siga sarebbe meglio iniziare con tiro a guancia.Come atomizzatore non è rimasto soddisfatto del Melo III, in quanto sembra che gli aromi rendano meno.Come tiro di guancia ti consiglio l'atomizzatore Nautilus.Per il 50 e 50 nelle basi:ogni base è composta da 2 componenti,una è quella che serve per fare il fumo e l'altra è per il colpo in gola,in questo caso son presenti in egual quantità.Per i liquidi tabaccosi a me piace lo shade,marca FlavourArt.Salvo usa Layton o il Cuban,sempre stessa marca,ma ti conviene provarne un po' per capire quale piace a te perché è molto soggettivo.
  23. Like
    Tayga got a reaction from Scimitar in I Super poteri di Mammà   
    La mia riesce sempre a chiamare nei momenti più sbagliati  Possibilmente sto tutto il giorno libera e senza far nulla,ma appena magari esco e incontro degli amici con cui inizio a chiaccherare inizia a suonare il cel. -.- nel raro caso in cui la rifiuti in quel momento,lei richiama  Fin quando non rispondo seccata dicendo "mamma se rifiuto la chiamata ci sarà un motivo,ti avrei richiamata dopo " Ma uno dei suoi super poteri e anche quello di farmi sentire estremamente in colpa appena mi dice "scusa non lo avevo capito,vai se hai da fare,ci sentiamo domani gioia"con la sua vocina dolce e allora lì mi sciolgo e mollo qualsiasi cosa sto facendo per star al telefono con lei 
    Per il resto ha solo bei superpoteri, capisce sempre se ho qualcosa che non và,anche per telefono e anche se son convinta di fingere da Dio 
    Se sclero perchè non trovo qualcosa o mi serve qualcosa in particolare lei mi tranquillizza con la sua pacatezza e riesce sempre a risolvere qualsiasi situazione  La mamma è la mamma  
    Ah dimenticavo,da quando ha whatsapp ha un nuovo superpotere  Quando scrive su whatsapp cambia personalità,diventa una supersimpaticona sempre con la risposta pronta,lasciandomi spesso senza parole 
  24. Like
    Tayga got a reaction from Fabi_92 in La sigaretta elettronica   
    Partiamo dal presupposto che c'è un intero mondo dietro il mondo delle siga elettroniche,tantissime marche per ogni cosa.
    Io solitamente acquisto tutto online perchè paragonando i prezzi ai negozi c'è un bel risparmio.
    Il sito in cui acquisto è svapostore.net ,considera che solitamente compro la base neutra da 250ml con 9 mg di nicotina per circa 6 euro,a parte prendo gli aromi dei gusti che preferisco,solitamente sui 3/4 euro,nel caso in  cui compro invece una boccetta di liquido già preparato solitamente 10 ml (dipende sempre dalla marca)costano sui 5 euro.Le marche che uso principalmente son FlavourArt,VapeFactory,LOP,VaporArt .
    Le resistenze son diverse a seconda del vaporizzatore che usi,nel mio caso costano circa 2 euro l'una,normalmente vengono cambiate ogni 20 giorni circa ,come già detto prima a me durano molto d più 
    Non necessita di nessun tipo di manutenzione particolare,semplicemente la carichi alla presa,metti il liquido e svapi  Ogni tanto la smonto e la pulisco con acqua,capirai quando è il caso di cambiare resistenza perchè sentirai un retrogusto di bruciato e cambiarla è semplicissimo 
     
  25. Like
    Tayga got a reaction from Fabi_92 in La sigaretta elettronica   
    @Germanoreale Non son nè secchiona nè scema 
    Credo che ognuno abbia un esperienza molto soggettiva con la sigaretta elettronica.
    Io personalmente non son di quelle "fissate",mi spiego meglio,comprai la mia prima siga elettronica,non per smettere di fumare ma per sostituirla a quella normale.
    Non so dire se faccia male o no,di certo c'è la presenza della nicotina, ma a mio parere fa comunque meno male delle mie vecchie Malboro,oltre al fatto che risparmio il fumo passivo a chi mi sta intorno ed evito di puzzare di fumo 
    Son riuscita facilmente a sostituirla alla vecchia,e non mi è pesato. La fumo da poco più di un anno,ho cambiato siga solo una volta perchè effettivamente la prima era un modello più "scarso" ma non ho acquistato un cannone come quelle che si vedono in giro,ne ho presa una che non è superpotente,non posso regolare il voltaggio,ma solo l'aria,ma vi dirò che ora come ora non la cambierei per nessun altra, anche perchè quando fumo il "cannone" di Salvo preferisco la mia  Oltretutto prediligo il tiro di guancia (come quello delle sigarette normali)e non m'interessa andare a prendermi la siga con tiro da polmone solo perchè "è lo step successivo per un buon svapatore" 
    Passiamo ai liquidi,aromi ecc.
    Io non son di quelle che sta sempre attaccata alla siga,anzi in realtà ci fumo poco,motivo per cui una boccetta da 10 ml di liquido a me potrebbe durare tranquillamente una settimana,e la resistenza la cambio una volta ogni 2 mesi  Salvo, invece, ci sta perennemente attaccato,lui se va bene con 10 ml ci fa un giorno e con una resistenza 2 settimane  Quindi non è possibile dare una spesa indicativa,perchè è troppo soggettivo.
    I liquidi li creiamo  noi, compriamo su internet la base con la nicotina (noi a 9mg ma anche la quantità di nicotina è soggettivo)e gli aromi,non c'è bisogno di attrezzature particolari,basta solo capire in base ai vostri gusti come diluirle,ma sul tubo si trovano una marea di tutorial per darvi le nozioni iniziali. Una volta creato il liquido dovrà stare per un pò di tempo in un luogo buio a macerare e ogni tanto dovrete sbatterlo un pò,ma una volta presaci la mano sarà semplicissimo e state certi che il risparmio è davvero significativo!
    Come aromi posso dire che solitamente prediligo i tabaccosi, in particolare mi piace lo Shade,ma ultimamente ho provato e adorato "Mora e Violetta" "Agrumi" e "Menta".
    Trovo esageratamente sdegnosi gusti come nocciola,biscotto,cioccolato ecc ecc
    Insomma,la sigaretta elettronica è un esperienza diversa per tutti  Nel mio caso si è rivelata positiva, e per il momento non ho intenzione di togliermi questo "vizio".
    Se avete degli amici con siga elettroniche diverse magari provatele (vendono dei boccucci usa e getta solo per provarle senza andare in contatto con il bocchino).
    Cercate di capire da subito che tipo di tiro preferite,o ,in base a quanto fumate, che durata di batteria vi serve ecc 
    A mio parere non ha senso iniziare con una scarsa per poi andare a spendere altri soldi per quella migliore e così via.
     
     
×